Chi siamo

Perché associarsi

Possono aderire ad ACAI i titolari delle aziende artigiane e delle piccole imprese, i consorzi, le cooperative e i loro soci, appartenenti ai settori manifatturiero e dei servizi, con sede nella provincia di Milano.

  • Associarsi vuol dire dare più forza all’intera categoria e più peso ad ACAI perché realizzi al meglio la sua missione di rappresentanza, tutela e valorizzazione del settore artigiano. Perché diventi punto di riferimento costante, in grado di farsi portavoce delle reali esigenze delle imprese. Perché sia protagonista, insieme ai diversi soggetti pubblici e privati corresponsabili dello sviluppo, delle scelte di governo all’interno del sistema locale.
  • Associarsi vuol dire potersi avvalere di un articolato sistema di servizi e di opportunità a favore dell’imprenditore e delle imprese. ACAI, infatti, è innanzitutto attenta ai bisogni dell’uomo imprenditore, concependo i servizi alla persona come elemento complementare, da aggiungere agli strumenti per una più efficace gestione strategica ed operativa dell’impresa.
  • Ma associarsi vuol dire anche ottenere informazioni sicure e tempestive, assistenza su ogni problema legato all’attività dell’impresa, consulenze efficaci, risposte garantite sugli adempimenti di legge, informazioni sui contratti per i lavoratori dipendenti di ogni settore, assistenza e tutela previdenziale, sanitaria ed infortunistica per mezzo del Patronato.
  • Vuol dire godere di agevolazioni ottenute mediante convenzioni con le diverse realtà che operano sul territorio.

Possono aderire ad ACAI i titolari delle aziende artigiane e delle piccole imprese, i consorzi, le cooperative e i loro soci, appartenenti ai settori manifatturiero e dei servizi, con sede nella provincia di Milano.

  • Associarsi vuol dire dare più forza all’intera categoria e più peso ad ACAI perché realizzi al meglio la sua missione di rappresentanza, tutela e valorizzazione del settore artigiano. Perché diventi punto di riferimento costante, in grado di farsi portavoce delle reali esigenze delle imprese. Perché sia protagonista, insieme ai diversi soggetti pubblici e privati corresponsabili dello sviluppo, delle scelte di governo all’interno del sistema locale.
  • Associarsi vuol dire potersi avvalere di un articolato sistema di servizi e di opportunità a favore dell’imprenditore e delle imprese. ACAI, infatti, è innanzitutto attenta ai bisogni dell’uomo imprenditore, concependo i servizi alla persona come elemento complementare, da aggiungere agli strumenti per una più efficace gestione strategica ed operativa dell’impresa.
  • Ma associarsi vuol dire anche ottenere informazioni sicure e tempestive, assistenza su ogni problema legato all’attività dell’impresa, consulenze efficaci, risposte garantite sugli adempimenti di legge, informazioni sui contratti per i lavoratori dipendenti di ogni settore, assistenza e tutela previdenziale, sanitaria ed infortunistica per mezzo del Patronato.
  • Vuol dire godere di agevolazioni ottenute mediante convenzioni con le diverse realtà che operano sul territorio.